Ravello arriva don Gennaro Giordano da Maiori? Positanonews "destabilizza" i fedeli

0

“Destabilizza i fedeli” questa è l’accusa fatta a Positanonews, il quotidiano online della Costiera amalfitana penisola sorrentina Campania e dintorni, dal parroco di Maiori don Gennaro Giordano per la “voce” che lo vedrebbe sostituire padre Satriano di Positano da Lacco.  Secondo Giordano, solo omonimo dell’ex vescovo di Napoli, il nostro giornale avrebbe creato allarmismo nella chiesa per il suo possibile trasferimento. Siamo caduti dalle nuvole.. Ma come con tanti problemi che ci sono a Maiori, come in altri posti, come la droga, la solitudine, l’emarginazione sociale, cosa fa la chiesa se la prende con un giornale che, come fanno in tutto il mondo, fa dei retroscena “possibili” non “certi”, ipotesi che ci sono venuti da una dettagliatissima lettera anonima con nulla di offensivo su cambiamenti che non sono stati fra l’altro confermati, a Sorrento abbiamo detto di tutto e di più, evidentemente la chiesa in provincia di Napoli è diversa da quella della provincia di Salerno? Con tutto il rispetto per il parroco ed i fedeli che c’è di destabilizzante? Riproponiamo l’articolo “Chiesa Ravello dal Lacco se ne va padre Satriano arriva Giordano. Sono previsti molti cambiamenti nelle chiese della Costiera amalfitana e Agerola nella arcidiocesi di Cava de Tirreni Amalfi di cui Positanonews ha varie indiscrezioni sulle “intenzioni” che trapelano dai corridoi. Fra queste quella di Padre Carmine Satriano da S. Maria Assunta in Lacco che diventa viceparroco di Minori mentre don Gennaro Giordano da Poteprimario e Vecite di Maiori diventa il nuovo parroco. La Chiesa avrebbe dovuto fare queste scelte per l’8 gennaio e verranno rinviate probabilmente per dopo Pasqua se non prima..” Allora? Sono voci che si rincorrono (fra l’altro si parlava anche del Parroco di Atrani, don Gentile di Minori che andrebbe ad Agerola ed altro ancora..) e pubblicarle “destabilizza i fedeli” ? Che significa?