Il freddo non lascia la Campania e la Croce Rossa si attiva

0

La nuova ondata di gelo che ha investito il nostro Paese, ha fatto scattare la consueta quanto efficace macchina lavorativa dei volontari del gruppo Vicano del comitato Locale Napoli Sud di Croce Rossa Italiana. Gli operatori hanno dato la disponibilità a monitorare, 24 ore su 24, il territorio cittadino dal giorno 10 al giorno 14 cm per assicurare il necessario sostegno, grazie alla fornitura di pasti caldi e altri generi di conforto e il ricovero presso strutture d’accoglienza, a tutti quei cittadini in situazioni di disagio sociale. E’ in corso un Servizio accoglienza ed assistenza ai senza tetto, clochard o altre persone in gravissimo disagio economico e sociale attraverso Coordinazione e pianificazione dell’emergenza con centrale operativa del comando della Polizia Municipale. I volontari, in queste gelide ore e sotto una fitta pioggia, si stanno occupando del trasporto di cose e persone con auto di servizio presso i centri Caritas ed altri individuati dai servizi sociali comunali. Cibo, bevande calde, coperte, sacchi a pelo per evitare che l’ondata di maltempo mieta vittime. Ma…Il freddo si combatte anche con il calore umano. Croce Rossa Italiana Vico Equense

FONTE VICO EQUENSE ONLINE