SALERNO. IMU: COME SI PAGHERA´ ?

0

E’ molto piu’ complicato di quanto si possa pensare. L’entrata in vigore dell’IMU, l’imposta unica municipale, voluta dal Governo Monti e resa operativa dai singoli comuni con l’approvazione o la predisposizione dei bilanci di previsione 2012, non appare ancora chiara, nonostante le diverse circolari emanate dal Ministero dell’Economia. Sta di fatto che, nel mese di giugno, arriveranno nelle case dei salernitani i bollettini sui quali viene indicato il valore della tassa da pagare. Attenzione perchè si tratta solo della prima rata (la seconda è in arrivo a Novembre) ma, ed è questa la novità piu’ importante, il pagamento non potrà avvenire utilizzando il classico bollettino postale ma solo attraverso i “famigerati” F24. Ed anche qui non mancano le sorprese: ai Comuni, infatti, è stato assegnato un ulteriore compito e cioè quello di predisporre due modelli F24, il primo per il pagamento della quota IMU comunale, il secondo per la parte dell’imposta che andrà direttamente allo Stato. Sotto il profilo teorico, quindi, sarà possibile effettuare una evasione parziale (pagando solo il Comune o il Governo). Dulcis in fundo, l’arrivo dell’AGENZIA DELLE ENTRATE. E già, perchè se i Comuni non predispongono, entro la fine di marzo, calcoli e documenti per l’applicazione dell’IMU, il tutto, dalla gestione all’incasso, passerà nelle mani degli uffici territoriali del Fisco.

Auguri! www.agendapolitica.it