"Sosteniamo la Gelbison. Sosteniamola", ecco la campagna che chiama a raccolta i tifosi allo stadio

0

 

VALLO DELLA LUCANIA – “Sosteniamo la Gelbison. Sosteniamola”. E’ il motto che la società ha scelto per lanciare lo sprint conclusivo verso la salvezza. La campagna di sostegno si basa su uno spot che vede impegnati calciatori, allenatore, esponenti della società e dell’amministrazione comunale vallese, i bambini dell’Istituto Scolastico “Pinto” e soprattutto la gente comune. Donne e uomini che vivono da vicino il sogno della salvezza e che con le loro parole invogliano gli altri a stare al fianco della squadra in questa fase cruciale del campionato. “E’ un modo per far venire allo stadio – spiega il dirigente Antonio Piccininno – quante più persone possibili perché per raggiungere l’obiettivo c’è bisogno del calore della gente cilentana che si deve stringere intorno alla squadra e intorno alla società che sta facendo sacrifici da inizio campionato per non sfigurare in una categoria importante come è la Serie D”. Lo spot ha fatto il suo esordio per la partita di domenica contro il Cosenza, ma “…per ogni partita successiva – continua Piccininno – cercheremo di creare attrattive particolari intorno all’evento domenicale che si consuma sul campo da calcio”. Nel frattempo la Gelbison ha reso noto di aver chiuso l’accordo con il centrocampista Francesco Santonicola che fa ritorno tra i rossoblù dopo che già aveva militato con la squadra di Vallo della Lucania nella precedente esperienza in Serie D: “Un innesto importante – conclude il direttore generale Agostino Di Spirito – perché diamo la possibilità a mister Pasquale Santosuosso di poter scegliere tra più elementi validi”.

Lascia una risposta