Roma, getta il figlio di 2 anni nel Tevere dopo lite con la moglie: ricerche in corso

0

ROMA – Ricerche in corso nel fiume Tevere per ritrovare un bimbo di circa due anni: sembra che il padre, un italiano, dopo aver litigato in casa con la moglie sia uscito con il figlio e, intorno alle 6.30, lo abbia lanciato nel fiume nella zona di ponte Mazzini. I carabinieri, che hanno fermato l’uomo e lo hanno portato in caserma, hanno raccolto la testimonianza di una persona che ha riferito di aver visto un uomo gettare qualcosa nel Tevere.

IL MATTINO DI NAPOLI