Positano costiera amalfitana caos e blocco traffico per i lavori alla Chiesa Nuova

0

Riproponiamo questo articolo oggi venerdì 17 febbraio 2012 per un altro disagio (ma oramai è pane quotidiano) alle sette questa mattina con l’autobus della SITA per Sorrento che per disperazione si era messo nella Via Pasitea ma impedendo, a causa delle auto parcheggiate nella stessa via Pasitea, il transito interno nel paese mentre le due file di auto incolonnate si incrociavano, grazie a Sandro, un cittadino di Montepertuso che si è prodigato, si è evitato il peggio..).

Positano, costiera amalfitana. Caos e blocco traffico per i lavori alla chiesa nuova questa mattina, ma non è la prima volta. I lavori servono per riparare la condotta fognaria che porta i reflui dalla fontana vecchia di Montepertuso fin giù alla chiesa nuova. Condotta che perdeva in più punti. I lavori della ditta Cioffi di Ravello stanno però procedendo con lentezza e vari disagi anche pratici, a volte hanno occluso vie di accesso a case e uffici. Ma c’è di più, ci sono due semafori che non sempre tutti rispettano ma anche se fosse basta un’auto parcheggiata o un intoppo qualsiasi e se non vi è controllo di vigili o anas ma anche la stessa ditta che poptrebbe incaricare qualcuno si blocca tutto. Poi dai due lati se il semaforo si fa verde non sapendo nulla del blocco arrivano altre auto ed è il caos completo, anche se siamo solo a febbraio con un paese semideserto ci si trova ad esser bloccati assurdamente anche per mezz’ora come oggi verso le 13. Per la tratta che va da Sorrento ad Amalfi sulla SS.163 amalfitana la Chiesa Nuova rappresenta un buco nero, sapete quando c’entrate non sapete quando e se vi uscite.