Concorso di idee per la riqualificazione del centro storico di Maiori in costa d´ Amalfi

0

Indetto un concorso di idee per la riqualificazione del Corso Reginna

Data scadenza bando 18 febbraio 2012

 

 

 

Maiori, costiera amalfitana, costa d’ Amalfi L’amministrazione comunale di Maiori ha indetto un concorso di idee aperto alla partecipazione di architetti, ingegneri e loro associazioni, per la predisposizione di una proposta progettuale relativa alla “Riqualificazione paesaggistica e ambientale del Corso Reginna e di Via Roma” e la più opportuna destinazione finalizzata al recupero dei ripiani pedonali e veicolari e dei prospetti relativi agli esercizi commerciali.

L’oggetto del bando comprende il cuore del centro storico della città con la finalità di raccogliere idee e proposte tecniche e architettoniche per un’idonea riqualificazione del Corso Reginna che tengano conto del carattere storico ambientale e le interconnessioni con il tessuto urbano circostante. Particolare attenzione sarà rivolta agli elementi caratterizzanti la copertura di tratti dell’alveo del fiume, effetti luminari, arredi urbani, e soluzioni di coperture parziali e leggere, segnaletiche varie, insegne, integrazioni di apparecchiature tecnologiche e simili.

Il concorso si concluderà con la premiazione dei progetti vincitori, attraverso una graduatoria di merito e con l’attribuzione dei riconoscimenti,  compresi in un monte premi per un totale di € 7.000,00 che sarà attribuito con € 4.000,00 al primo classificato, € 2.000,00 al secondo e € 1.000,00 al terzo, che saranno liquidati entro sessanta giorni a decorrere dalla data di esecutività del provvedimento amministrativo con cui si approva la graduatoria finale.

Entro quindici giorni dallapprovazione degli atti verranno trasmessi i risultati ufficiali mediante pubblicazione nell’Albo Pretorio e comunicazione personale ai concorrenti.

Qualora nessun progetto venisse ritenuto meritevole di premiazione da parte della Commissione non si procederà all’attribuzione dei premi previsti. Il Comune di Maiori si impegna a rendere pubbliche le proposte dei concorrenti tramite una mostra dei progetti pervenuti.

Le tre idee prescelte diverranno automaticamente di proprietà dell’amministrazione comunale, mentre tutti gli altri progetti potranno essere restituiti ai partecipanti entro venti  giorni dopo la pubblicazione della graduatoria e dopo la eventuale esposizione.