Passegiata sul Monte Molare. 1444 mt.slm. Positano Amalfi Coast.

0

15 Gennaio 2012 Escursione con partenza da Campo del Pero/ Casa Monaco (Faito — Vico Equense NA) — Conocchia (Positano SA) — Monte San Michele (detto anche Molare, m. 1444,00 s.l.m.- Pimonte/Positano) — Conocchia — Santa Maria Del Castello (Vico Equense (NA) attraverso Vena Rossa e Riva Erba Tenera. Monte Molare fa parte di Monte Sant’Angelo a Tre Pizzi, caratterizzato appunto da tre cime, che rappresenta il monte più alto della catena dei Monti Lattari, che si trova in Campania e precisamente nel Comune di Positano (SA). Le tre cime sono: Monte San Michele – detto anche Molare per la sua caratteristica forma – la cima più alta delle tre che si eleva a 1444 m. s.l.m., il Monte di Mezzo (1425 m. s.l.m.) e Monte Catello (1326 m. s.l.m.). Questa catena montuosa, sulle cui pendici si arrampica il Comune di Positano, si eleva a brevissima distanza dal mare, caratteristica riscontrabile in poche altre zone nel mondo. Alfonso Fusco

15 Gennaio 2012 Escursione con partenza da Campo del Pero/ Casa Monaco (Faito — Vico Equense NA) — Conocchia (Positano SA) — Monte San Michele (detto anche Molare, m. 1444,00 s.l.m.- Pimonte/Positano) — Conocchia — Santa Maria Del Castello (Vico Equense (NA) attraverso Vena Rossa e Riva Erba Tenera. Monte Molare fa parte di Monte Sant’Angelo a Tre Pizzi, caratterizzato appunto da tre cime, che rappresenta il monte più alto della catena dei Monti Lattari, che si trova in Campania e precisamente nel Comune di Positano (SA). Le tre cime sono: Monte San Michele – detto anche Molare per la sua caratteristica forma – la cima più alta delle tre che si eleva a 1444 m. s.l.m., il Monte di Mezzo (1425 m. s.l.m.) e Monte Catello (1326 m. s.l.m.). Questa catena montuosa, sulle cui pendici si arrampica il Comune di Positano, si eleva a brevissima distanza dal mare, caratteristica riscontrabile in poche altre zone nel mondo. Alfonso Fusco