Roma. Galleria Vittoria. Mostra "Visioni" con opere di Lorenzo Romani, sino al 28 gennaio 2012.

0

VISIONI di Lorenzo Romani 

Lorenzo Romani si inserisce, con grande umiltà, in quel “filo rosso” che parte da Füssli e che arriva fino a noi seguendo l’ipotesi di Baudelaire circa la “centralità dell’immaginazione”. Solo quest’ultima, conclude con forza l’artista, può sconfiggere quel riduzionismo che è il peccato originale delle Neoavanguardie, e che appare al nostro come assolutamente mortificante. 

Un’altra eloquente pagina, dunque, della battaglia contro il “dimagrimento” dell’arte, una battaglia che Romani combatte contribuendo con la propria fatica e con una conclamata “religione dell’arte”. 

Robertomaria Siena 

Arte come rifugio (dal quadro di Munch “Sera lungo il viale Karl Johan”, 1892). Cammino per le strade e vedo sotto le apparenze di molti uomini ombre deformate e lugubri spettri. L’Arte è l’unico rifugio umano che ho da questa tragedia e mi ci immergo come in un sogno perché è sempre rasserenante e tranquillizzante per l’anima, anche se popolato, talvolta, da incubi e tremende visioni. 

(Lorenzo Romani) 

Nonostante tutto. «Verranno giorni in cui, di tutto quello che ammirate, non resterà pietra su pietra che non venga distrutta», così affermò Cristo a proposito delle opere d’Arte, per cui Meister Eckhart poteva ben scrivere che «l’uomo che è così saldo nell’amore di Dio deve essere morto a se stesso e a tutte le cose create, in modo tale da non fare attenzione a se stesso più che a chi è lontano oltre mille miglia». Ma noi Artisti e Filosofi, novelli Sisifo, condannati a creare, perseguiamo, nonostante tutto, la nostra opera, illudendoci ingenuamente che un giorno potremo arrivare alla meta e riposarci contemplando la Verità, ovvero ciò che abbiamo inseguito per tutta la vita. 

(Lorenzo Romani)

 

 

 

Info:

 

Durata: 21 – 28 gennaio 2012 

Presso: Galleria Vittoria – Via Margutta, 103 – Tel. 06.36001878 

A cura di: Tiziana Todi e del prof. Robertomaria Siena 

orario galleria: lunedì / venerdì 15,00-19,00 – fuori orario su appuntamento 

www.galleriavittoria.com – info@galleriavittoria.com