Coordinatore Nazionale C.T. diffida il Sindaco Gennaro Cinque per ordinanza contro i randagi

0

Riceviamo e pubblichiamo

 

Gentile redazione, 

 

ho appreso tramite il vostro sito web il seguente articolo:

Vico Equense basta cibo per cani e gatti randagi multe fino a 500 euro

che oggi il Sindaco di Vico-Equense ha emesso un’ordinanza dove vieta di dare da mangiare ai cani e ai gatti randagi.

 

Vi comunico che è già pronta una diffida avverso il Sindaco Gennaro Cinque, che verrà inviata per conoscenza anche al Ministero della Salute ed al Sig. Prefetto di Napoli, affinchè ritiri subito l’ordinanza del tutto illegale. 

 

Lo stesso dovrebbe sapere infatti che la fauna è patrimonio indisponibile dello Stato, e che i randagi sono tutelati dalla Legge 281/91 e chiunque, come recita l’art. 2 può avere in gestione gli animali che vivono in libertà, assicurandone la cura, la salute e le condizioni di sopravvivenza”. Questo comportamento del sindaco dimostra la sua inciviltà ed arretratezza culturale e conferma ill totale fallimento delle istituzioni che non sanno risolvere nel modo corretto il triste fenomeno del randagismo ricorrendo sempre alle maniere più crudeli e vigliacche.

 

Inoltre, fatto grave che risulti sconosciuto al Sindaco, il Consiglio di Stato con la Sentenza 883/1997  ha annullato l’ordinanza del Sindaco di Galliate ritenuta illegittima, ricordando: “ che nessuna norma di legge, né statale né regionale, fa divieto di alimentare gatti randagi nel loro “habitat”, cioè nei luoghi pubblici o privati in cui trovano rifugio;

 

Ovviamente, se l’ordinanza non verrà ritirata e il sindaco non risponderà alla mia diffida, verrà immediatamente denunciato all’Autorità Giudiziaria.

 

Consiglio infine a questo signore di consultarsi con i suoi colleghi di Campobasso e di Monte Procida, che di recente hanno viste sospese le loro ordinanze anti-randagi obbligando i propri concittadini

 

alle inituli spese processuali.

 

 

Cordialmente,

 

Enrico Rizzi

 

Coordinatore Nazionale C.T. 

 

Partito Animalista Europeo 

 

www.partitoanimalistaeuropeo.com