Minori, costa di Amalfi: ritorna al successo la compagnia IL PROSCENIO

0

Forse non tutti sanno che l’acclamata, a suo tempo, compagnia teatrale minorese “Il Proscenio”, di cui è stato artefice principe, sin dalla nascita, l’attuale sindaco di Minori Andrea Reale, è ritornata alle esibizioni (memorabili sono state, nel tempo, le competizioni con le altre compagnie teatrali di Amalfi, Ravello e Maiori), per il momento nel periodo natalizio. Nata nel 1987 ha maturato soddisfacenti successi e, forte di un bagaglio di apprezzamento anche fuori dalle mura cittadine, oggi è costretta ad esibirsi in spazi fin troppo angusti in attesa (e lo merita) di più degna sistemazione. In questo mese di gennaio la compagnia ha portato all’attenzione del pubblico la commedia di Eduardo de Filippo “Uomo e galantuomo”, tre atti di grande impegno professionale. Il 14 gennaio, al palazzo delle arti di via Giovanni XXIII a Minori, si replica ancora una volta, perchè molti minoresi, distratti dalle serate di festa, non hanno potuto  goderne e ne reclamano una rappresentazione supplementare. L’interpretazione del sindaco Reale è talmente perfetta che molti preferirebbero vederlo dedicarsi esclusivamente al teatro.

Nel frattempo continua la rassegna teatrale “Domenica a teatro”, sempre al palazzo delle arti di Minori, con il Teatro Comico Salernitano che, il 15 gennaio, presenta “Francesca da Rimini”; mentre il 22 gennaio la Compagnia Artemanus presenta “Io, Alfredo e Valentina”; l’Associazione Ateliana presenta, il 29 gennaio, “Pupetta stira e ammira”.

Prevendita alla Proloco di via Roma a Minori; gli spettacoli hanno inizio alle ore 20

g.a.

 

 

 

se servono delle foto   www.proscenio.jimdo.com