Napoli. IdC Hermitage Capodimonte. Presentazione del volume “Dopo, prove di sopravvivenza”

0

Incontri Arfacid  

PRESENTAZIONE DEL VOLUME 

“Dopo, prove di sopravvivenza”

 

 

Sabato 21 gennaio 2012, alle ore 10.00 presso la sede dell’IdC Hermitage Capodimonte, Via Cupa delle Tozzole n. 2, si terrà la presentazione del volume “Dopo, prove di sopravvivenza” scritto dal magistrato Raffaele Raimondi, socio Arfacid, e pubblicato dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.  La presentazione sarà a cura dell’autore, seguiranno interventi di autorevolissimi rappresentanti della cultura napoletana, quali il filosofo Aldo Masullo, il giurista Francesco Paolo Casavola, il neurobiologo Antonio Giuditta, il teologo Padre Michelangelo Pelaez. Nel volume sono state raccolte varie testimonianze di esperienze vissute in situazione di coma e raccontate al risveglio. Si tratta di esperienza raccolte da seri ricercatori di tutto il mondo, di grande suggestione, che rappresentano in qualche modo indizi di una sopravvivenza fuori dal corpo. Se a questi elementi però si aggiungono testimonianze, accuratamente selezionate, anch’esse estremamente suggestive, pienamente concordanti provenienti da altre fonti, gli indizi diventano prove. Di una vita che continua: l’esistenza, cioè, dopo il definitivo transito, prosegue, senza che gli stessi interessati a tutta prima se ne accorgano. Prove stupefacenti, che l’autore – una vita da giudice e, da ultimo, per molti anni nella Corte Suprema – ha raccolto con professionale circospezione e penetrante perspicacia. Saranno inoltre presenti testimoni diretti di questo tipo di eventi. 

Che ne direste se un’altra vita al di là di questa vi consentisse di incontrare di nuovo e riabbracciare i vostri cari che vi hanno preceduti? Non più soltanto una speranza, ma una certezza? Una certezza sperimentale. Conseguita cioè, fuori da illusioni consolatorie o credenze religiose, mediante il confronto di dati di esperienza, attinti, con rigore scientifico, da molteplici fonti indipendenti e affidabili? Una certezza sperimentale che finora sembrava impossibile e che ora diventa sicura e sconvolgente? 

Il tema particolarmente inquietante incuriosirà sicuramente molti lettori, si invita pertanto a dare ampia comunicazione della notizia. La manifestazione è aperta al pubblico. 

 

arfacid onlus 

Associazione di Solidarietà Sociale 

e di Promozione degli Studi sul Cancro l’Invecchiamento e le Malattie Degenerative

 

ARFACID: Sede operativa IDC Hermitage Capodimonte,  Via Cupa delle Tozzole, 2 Capodimonte 80131 Napoli centralino 0817483001 fax 081 7410499 Segreteria: Paola Colonna cell. 3392843705  email arfacid@alice.it Relazioni esterne: DSL Comunicazione – Nuccia Langione – Giustina Purpo

 

 

 

[Dal lancio-stampa ricevuto; segnalazione di Maurizio Vitiello.]