Piano di Sorrento aspetta Cesaro a giorni l´arrivo telefonata di Capodanno

0

Il 2012 è stato accolto a Piano di Sorrento e in Penisola sorrentina con duplice gioia. Alla consueta euforia per l’arrivo del nuovo anno si è aggiunta la felicità di sapere che Gianmaria Cesaro (nella foto) arriverà tra pochi giorni. La Savina Caylyn, ostaggio dei pirati per dieci mesi e da poco liberata, dovrebbe arrivare a Dubai oggi. I marittimi dovranno, poi, sbrigare le procedure burocratiche con le autorità locali e dopo finalmente a casa. Tanti i messaggi di auguri mandati alla famiglia Cesaro e allo stesso Gianmaria, detto “Gianma”. «Cesà anche se sei lontano, il mio desiderio per il 2012 è finalmente poterti rivedere. Buon capodanno mitico». È questo uno dei tanti “post” presenti sulla bacheca Facebook del ragazzo. Ad utilizzare il social network per esternare la loro gioia sono stati anche i parenti dall’America. “Your cousins in Usa are elated at this good. We pray that this did not affect your health and mind. We consider you a hero here”. Con queste parole il cugino Ralph Lauro si è rivolto a Gianmaria, ovvero: “i tuoi cugini degli Stati Uniti sono euforici per le belle notizie. Preghiamo affinché quel che è avvenuto non abbia ripercussioni sulla tua salute e sulla tua mente. Qui ti consideriamo un eroe”. Soltanto pochi giorni e il venticinquenne allievo di coperta, originario di Marina di Cassano, potrà riabbracciare i suoi cari. Intanto a Capodanno finalmente una telefonata serena ai propri familiari, non più per parlare della sua prigionia ma per dar gli auguri. Bentornato