Ercolano, assalto ad un portavalori Bottino di ventimila euro

0

Quattro uomini armati e a volto coperto hanno bloccato il furgone mentre stava per entrare in un ufficio postale NAPOLI – Rapina a mano armata ad un portavalori diretto ad un ufficio postale di Ercolano, nel Napoletano. I banditi sono fuggiti via con un bottino di circa 20mila euro. Il furgone che conteneva i soldi era scortato dagli addetti di un istituto di vigilanza, ma sul posto non sono stati esplosi colpi d’arma da fuoco. I rapinatori sono fuggiti via a bordo di scooter. Il colpo è avvenuto poco prima delle otto di questa mattina, 2 gennaio 2011, in via Panoramica ad Ercolano, nelle vicinanze di un ufficio postale. Secondo una prima ricostruzione, almeno quattro persone col volto coperto da sciarpe e berretti, armi in pugno, hanno bloccato il portavalori mentre stava entrando nell’ufficio postale in via Panoramica e hanno preso il denaro. Sul posto è giunta la polizia di Stato avvisata dal personale delle poste e dagli addetti dell’istituto di vigilanza che accompagnavano il portavalori. Gli agenti indagano a tutto campo. Un aiuto può essere fornito dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza degli esercizi commerciali limitrofi.

FONTE CORRIERE DEL MEZZOGIORNO