Miracolo a Castellammare ragazzo si sveglia dal coma dopo incidente stradale

0

 

Si risveglia dal coma Catello F., il 16enne gravementeferito nell´incidente stradale avvenuto a Varano nella tarda serata di venerdì 16 dicembre. E´ la notizia più bella che si potevano aspettare per Natale i suoi familiari e amici che hanno tenuto il fiato sospeso per una lunghissima settimana. Scoppia la gioia anche su facebook, ilpopolare social network dove in questi giorni si sono succeduti i messaggi di incoraggiamento, auguri e speranza dei parenti e amici del giovanissimo che si è schiantato sull´asfalto in una serata di cattivo tempo mentre era in sella allo scooter insieme alla sua fidanzata, anche lei sedicenne. “Ragazzi, Catello si è svegliato dal coma”- scrive una sua cugina sulla bacheca di Facebook- “Che bel Natale!!! Grazie davvero a tutti per aver pregato per lui e avermi sostenuta in questi giorni”. “La notizia più bella che potessimoricevere per questo Natale”-commenta una sua amica. “Grazie a Dio, sono felice per voi”- rilancia un altro. E via con una serie di commenti di gioia dopo sette giorni in cui le parole erano state piene di preoccupazione e speranza. Il 16enne ha avuto la peggio nell´incidente della settimana scorsa. Un´automobile ha investito lo scooter in sella al quale viaggiava la coppia di fidanzatini. Erano circa le 21.00, passeggiata archeologica, zona Varano. Il vento soffiava fortissimo, pioveva molto. Molto probabilmente le condizioni meteorologiche hanno influito sull´incidente, forse il conducente dell´auto ha perso il controllo del veicolo investendo lo scooter. I ragazzi sono stati sbalzati dalmotorino e finiscono sull´asfalto. Si capisce subito che le condizioni più preoccupanti sono quelle di Catello: nell´impatto con la strada si è rotto la mandibola, ha perso i denti, ma soprattutto a preoccupare è il colpo alla testa. Emorragia cerebrale, decreteranno i medici che lo hanno soccorso. Il 118 lo ha trasportato prima al San Leonardo ma già nella serata di venerdì il ragazzo è stato trasferito all´ospedale napoletano Loreto Mare. La fidanzata se l´è cavata, invece, con la frattura del bacino e una serie di contusioni sul corpo. Sulladinamica dell´incidente indagano i carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Castellammare, agli ordini del capitano Gennaro Cassese e del tenente Fabio Ibba. Verifiche e controlli sono necessari ad accertare eventuali responsabilità. Ma quello che ora più conta è che Catello si è risvegliato. Sta meglio. Il Natale per lui, la sua famiglia e i suoi amici ora potrà essere più sereno. ALESSANDRA STAIANO