Manifestazione pacifica

0

Nei giorni 27/28/29 Dicembre c.a. nell’attesa di risposte chiare ed incoraggianti che arrivino come regalo per l’Epifania, visto che a Babbo Natale oramai non ci crede più nessuno, il Comitato Precari CSTP, nato dall’esigenza e dall’indigenza, ha organizzato presidi pacifici al fine di reclamare il diritto al lavoro costituzionale, che ormai gli è negato da 6 mesi e che sembra resti ancora un traguardo lontano. Martedì si sensibilizzerà l’opinione pubblica e le istutuzioni a Piazza Matteo Luciani, sede CSTP, mercoledì si sosterà davanti al Comune di Salerno e giovedì, in fine, davanti al palazzo della Provincia. “Staremo al freddo ed al gelo, e vistio che la mirra abbonda a casa nostra non chiediamo oro ed incenso, solo lavoro” dice il responsabile del comitato. “Lo spreco non siamo noi” termina Ernesto Barbera invitando a guardare alle persone e non ai numeri, questi ultimi a volte diventano un’opinione troppo facilmente….