Percepisce pensione figlio all´estero

0

Denunciato 61enne: ha truffato Inps per 14 anni Il ragazzo è disabile è vive all’estero con la madre.

LECCE – La guardia di finanza ha denunciato alla magistratura un uomo di 61 anni il quale ha percepito indebitamente, per circa 14 anni, l’indennità di accompagnamento spettante al figlio disabile, residente però all’estero. L’uomo avrebbe fornito annualmente dati non veritieri all’Inps incassando così nel periodo in questione circa 70 mila euro di indennità. Il figlio, dopo la separazione dei genitori, risiede da oltre un decennio in Svizzera con la madre. Sono state già avviate le procedure di recupero del contributo indebitamente percepito.

FONTE CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

INSERITO DA ANGELA CECERE