ARETON CLUB LIVE ALL´HONDA BAR STASERA VENERDI´ 9 DICEMBRE

0

Un posto straordinario, elegante e giovanile, fra moto, vetrate, uno scenario da locale internazionale, che trovi solo in città come New York o Londra. Sarà una Magica serata per i  Week-End Live all’Honda Bar di Piano di Sorrento, il locale emergente ed innovativo della penisola sorrentina e Campania, unico nel suo genere in Italia,  questo Venerdì 9 dicembre con la Musica Live Start ore 22.
Grande serata con gli spumeggianti “Areton Club”.

LA STORIA

La costituzione del gruppo musicale “ARETON CLUB” risale agli anni ’80; dopo un periodo di stasi seguito da alcuni cambi di formazione, dall’anno 2005 il gruppo si ripresenta con continuità sulla scena musicale proponendo le canzoni scritte dal cantante/chitarrista Rosario Lotito, curandone direttamente gli arrangiamenti e l’esecuzione dei brani originali.

Partecipano a svariati concorsi musicali ottenendo buoni risultati dalla critica musicale.

Nell’anno 2011 il gruppo ha inciso il suo primo cd dal titolo “Il mio tempo -”che uscirà in tutta Italia nel 2012 e coinvolgerà la band in una tournè nelle più importanti città Italiane.

COMPONENTI – STRUMENTI

Rosario Lotito: voce e chitarre

Vincenzo De Stefano: basso elettrico

Felice Castellano: piano e tastiere

Dario Pappalardo: chitarra elettrica

Mariano Di Guida: batteria.

IL REPERTORIO

La musica degli Areton ricalca gli stilemi della tradizione rock anglosassone ed italiana, ed è “contaminata” dalle influenze jazz e blues costituenti il background musicale dei componenti del gruppo. Nel repertorio sono anche inserite alcune “cover”, opportunamente rivisitate e riarrangiate in maniera da non ridursi a semplice “copia” degli originali, ottenendo dei brani che seppur già noti al grande pubblico sono comunque connotati da originalità e nuovi arrangiamenti.

In estrema sintesi, il genere musicale degli “ARETON CLUB” può definirsi “rock regressivo”, proprio per la caratteristica di ispirarsi alla tradizione della musica rock degli anni ’60-’70, suonata tutta dal vivo e senza inutili orpelli tecnologici; i testi dei brani per la maggioranza in italiano.

Lascia una risposta