MAMME AL CENTRO PRESENTA I CORSI DI CUCINA BABY-JUNIOR

0

Impastare farina,uova e zucchero imparando a fare biscotti di tutte le forme?
Mamme al Centro in Collaborazione con la pizzeria RE PIZZA(Via Casa lauro ,6 a Piano di Sorrento,vicoletto adiacente alla chiesa dei Sacramentini in Piazza Cota) propone un laboratorio divertente con un grande valore educativo per accostare il bambino ad una sana Alimentazione in modo giocoso e divertente.
Durante il primo Incontro dal nome”Facciamo Merenda con i biscotti di Natale”(mercoledi`21 dicembre 2011) i bambini potranno Impastare tutti i Biscotti Tipici del Natale (decorati con Glassa) che potranno ,poi,mangiare o appendere al loro albero.
Seguiranno,poi,altri Incontri (un incontro a settimana per 4 mesi) Il tema predominante di dicembre sara`il Natale . I bambini verranno divisi in due gruppi ( gruppo baby 20 mesi 5 anni) gruppo junior (dai 6 anni ai 10-11 anni)
Argomenti: facciamo le merendine in casa, fabbrichiamo i biscotti ed i dolci al forno,Impariamo a fare la pizza e le focacce rustiche,Impariamo l`arte del Pane e facciamo la marmellata con mamma, decoriamo i dolci con la pasta di zucchero, impariamo a preparare semplici piatti con la verdura…
Costo del Corso: 25 Euro mensili

L’attività del cucinare, ricca di stimolazioni per i cinque sensi, ha anche un grande valore Educativo e lo sanno bene le mamme e “mamme al centro” che nei lunghi pomeriggi invernali a volte difficili da passare, i bambini sono annoiati e proponendo di fare i biscotti o di preparare insieme una torta subito cambia subito l’atmosfera. Questo cucinare insieme acquisisce anche altre valenze: restando fra quelle più squisitamente pedagogiche; insegnare, educare il bambino alla preparazione degli alimenti significa favorire il suo naturale percorso di autonomia. Cucinare è un’attività molto stimolante, dal punto di vista cognitivo, perché ricca di spunti ,di osservazione ed esperienze. L’abilità nelle dita si costruisce lentamente, ma deve essere stimolata e incentivata. Lo stimolo del “cucinare insieme” fornisce opportunità di relazione e di socializzazione, facilita l’accettazione, la comprensione e il superamento dei propri limiti, avvicina il bambino ad apprezzare la possibilità di accettare l’aiuto di adulti e dei compagni, e di provare per questo un senso di gratitudine. La prima cosa che i bambini imparano nei laboratori di cucina è che ci sono delle regole per poter realizzare un piatto, essendo però questa un’attività che loro amano non le vedono come vincoli frustranti, ma come piacevoli azioni per arrivare insieme ad un risultato. Dunque: assimilazione delle regole con fare semplice e non costrittivo, questo è il lato davvero positivo dei laboratori di cucina.

Anna Sallustro (Educatrice Mamme al Centro)