cittadino di tramonti

0

GROPELLO CAIROLI

E’ stato investito mentre andava in bicicletta lungo l’ex statale all’altezza della fabbrica Ics in località Santo Spirito. Un uomo di 47 anni di Gropello Cairoli è morto sul colpo. Quando l’ambulanza è arrivata sul posto Giuseppe Oliva era già in arresto cardiaco. Inutile ogni tentativo di rianimarlo da parte dei soccorritori.

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri della compagnia di Vigevano, l’automobile e la bicicletta procedevano nella medesima direzione, verso l’ingresso di Gropello. Per cause ancora da accertare, l’atomobilista ha urtato la bicletta che si trava ai bordi della strada ma, a quanto pare, priva di segnalazione luminosa. La vittima è stata sbalzata a qualche metro di distanza dal punto dell’impatto e l’automobilista si è immediatamente fermato a prestare soccorso. «Non l’ho visto perchè non la bici aveva le luci», racconta in lacrime l’automobilista che ripete disperato le terribili parole : «Ho ucciso un ciclista».

Nel momento dell’incidente sopraggiungeva un’altra auto dalla direzione opposta e forse le luci hanno abbagliato il conducente della vettura che ha travolto il ciclista. Sul posto sono arrivati i parenti della vittima che abitano in paese. I carabinieri dovranno accertare l’esatta dinamica dell’incidente mortale per valutare l’esistenza di eventuali responsabilità. Gli uomini della stazione dei carabinieri di Vigevano hanno lavorato sino a tarda notte per effettuare tutti i. Disagi alla circolazione per tutta la durata dell’intervento. In entrambi le direzioni si sono formate code di circa quattro chilometri e si viaggiava solo a senso unico alternato.