La menesta maritata del commissario Ricciardi,sarebbe un vero "delitto" non mangiarla

0

 

… I broccoli puliti, dalle larghe foglie verde scuro; i broccoletti, dalle foglie strette e lunghe; la cicoria; il cappuccio e le torzelle …Si fa presto a dire: la minestra. E invece, nella sua semplicità, era una delle pietanze più difficili dell’anno, ma senza la minestra maritata che Natale era? E allora, dopo le verdure, ecco le carni: un osso di prosciutto; le cotiche, il salame, le tracchiolelle, le pezzentelle, il maiale fresco…E naturalmente il lardo, le salsicce fresche da sbriciolare, la testa di caciocavallo secco…

 

                                                                                                                                                                                

                                                

                  “Il Commissario Ricciardi e la menesta maretata

                                                                                                               Da un’idea di Vincenzo Aiello

 

 

 Serata letterario-gastronomica su prenotazione che unisce la presentazione del testo “Per mano mia. Il Natale del Commissario Ricciardi (Einaudi)” dello scrittore Maurizio De Giovanni, con la degustazione della minestra maritata.

 La presentazione sarà a cura del giornalista Vincenzo Aiello con accenni sulla storia della “menesta” e sulle tradizioni gastronomiche del Natale di Antonio Cafiero e Fulvio Maresca

 

20 dicembre 2011 – 20.00

Ristorante “La Conca”       

III° Traversa Alimuri – Meta (NA)

 Per info e prenotazioni:

Vincenzo Aiello cell: 3386431330 – e mail: vincenzoaiello68@libero.it

Antonio Cafiero: ristorante: 0815321495 – cell: 3343861410 – e mail: info@ristorantelaconca.net

 Sarà presente la libreria “L’Indice” di Luigi De Rosa – Corso Italia, 81 – Piano di Sorrento.

Tel. 0815321753; cell. 3382781504.

E mail: luigiderosaindice@hotmail.it

Menu: Minestra fredda – Minestra maritata – Insalata rinforzo – Cassata napoletana a cucchiaio

Vino: Aglianico Campania 2009 – Cantine Terredora di Paolo s.s.

Costo della serata a persona: Euro 25,00