Penisola Sorrentina: Agroalimentare, puntare sul made in Italy.

0

“E’ necessario tutelare con maggiori risorse economiche il settore agro-alimentare made in Italy”, ha dichiarato il capogruppo in commissione Ambiente e Agricoltura dell’Italia dei Valori in Senato, Nello di Nardo, intervenuto oggi in Aula per annunciare il sì del suo partito alla mozione sulla “Valorizzazione dei prodotti vitivinicoli e olivicoli italiani”. “Chiediamo al Governo” ha aggiunto Di Nardo “di destinare risorse congrue soprattutto a valorizzare e difendere il comparto sui mercati internazionali. Si tratta di un settore che oltre a rilanciare la cultura e la tradizione italiana può fare da traino in un momento di difficoltà economica come questo. E’ noto a tutti, infatti, che l’agroalimentare rappresenta in Italia un tessuto produttivo di più di un milione di imprese e nel made in Italy è il secondo comparto, dopo quello manifatturiero, in termini di contributo dell’economia nazionale. Non può soffrire sui mercati internazionali, nonostante la qualità dei prodotti” conclude Di Nardo “per la concorrenza di Paesi che, per mere ragioni di cassa, si avvalgono di pratiche fraudolente, in modo da produrre a basso costo”.