Piano di Sorrento svaligiano casa due nomadi in manette

0

Ancora un furto in penisola sorrentina, questa volta a Piano di Sorrento, dove due nomadi sono stati sorpresi ed arrestati mentre svaligiavano una casa. I due nomadi, di giovane età, un 19enne originario di Casoria in provincia di Napoli ed un serbo, erano giunti in penisola con la circumvesuviana. Hanno individuato una casa isolata a Mortora e lì sono entrati, ma all’improvviso la proprietaria è ritornata trovandoli in casa. E’ stata spintonata a terra ed i ladri sono scappati, subito dopo la denuncia della donna l’intervento dei carabinieri di Piano di Sorrento che immediatamente hanno arrestato i malviventi.