Illuminato l´albero natalizio a Sorrento

0

Prendono così il via le manifestazioni di  ‘M’Illumino d’inverno’

 

SORRENTO – Un folto pubblico e gli entusiasti bambini hanno fatto da cornice all’accensione dell’albero natalizio in Piazza Tasso. Un momento molto atteso specialmente dai più piccoli, perché sul piccolo ma importante palco allestito davanti all’albero c’era il loro personaggio, il ‘Gatto con gli stivali’ che è anche il film che è stato proiettato nella prima serata di ‘Le Giornate Professionali di Cinema’. In una piazza gremita di centinaia di persone, alla presenza del sindaco Giuseppe Cuomo, del consigliere Mario Gargiulo e dei rappresentanti della Warner Bros e di Le Giornate di Cinema, intorno alle 18,45 con un conteggio alla rovescia si è dato il via all’accensione di questo alto albero che rasenta i venti metri circa, che quest’anno ha avuto una novità. Quella di non essere più illuminato dalle luci a led bianchi ma con luci rosse, azzurre, verdi e gialle. Poi dal terrazzo del Santuario della Madonna del Carmine sono partiti una sfilza di fuochi d’artificio, che hanno fatto da precedenza al taglio della torta della pasticceria ‘Primavera’ di Antonio Cafiero, la quale è stata offerta a molte persone, tra cui i bimbi che non hanno desistito dal salire sul palco ed a gustarla. Un’accensione che ha dato la partenza alla kermesse ‘M’Illumino d’inverno’ che da il via alle manifestazioni non solo natalizie nella città tassiana, ma anche a quelle che ci saranno fino a Pasqua. E che mette in moto anche ‘Le Giornate Professionali di Cinema’, alle quali saranno presenti molti artisti che hanno dato la loro adesione: Carlo Verdone, Micaela Ramazzotti, Christian De Sica, Fabio Volo, Isabella Ragonese, Alessandro Piva, Enrico Silvestrin, Manetti Bros, Daniele Liotti, Vinicio Marchioni, Valentina Lodovini,  e si vanno ad aggiungere ai molti già confermati come Aldo, Giovanni e Giacomo, Checco Zalone, Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Claudia Gerini, Rocco Papaleo, Fabio De Luigi, Enrico Vanzina, Diego Abatantuono, Ricky Memphis, Maurizio Mattioli, Gennaro Nunziante, Teresa Mannino, Paolo Genovese, Lucio Pellegrini, Luca Miniero, Maurizio Casagrande, Cristiano Bortone, Guglielmo Scilla, Giovanni Vernia alias Jonny Groove. Giornate che per quattro giorni faranno della cittadina costiera la capitale del cinema ed il centro di attenzione della celluloide anche con qualche produttore. Poi seguiranno dall’1 al 20 dicembre, con le ‘Giornate Gastronomiche Sorrentine’, un viaggio nella memoria gastronomica dei luoghi, ma con uno sguardo all’evoluzione delle tradizioni, dedicate quest’anno alla cultura e alla cucina russa. Nell’ambito della manifestazione, il Premio Villa Massa e il gemellaggio, a tavola, tra Campania e Piemonte. E così si andrà avanti fino a primavera.

         

Sindaco Giuseppe Cuomo    Consigliere Mario Gargiulo

 

 

GIUSEPPE SPASIANO