Casa lager per gatti a Sant´Agnello blitz dei vigili urbani. Sequestrata stanza di insegnante

0
2

 

 Un  vero e proprio campo di concentramento per animali in Viale dei Pini a Sant’Agnello in Penisola Sorrentina. Almeno così è apparso alla Procura di Torre Annunziata e ai caschi bianchi di Sant’Agnello che, con gli uomini della Compagnia dei Carabinieri di Sorrento, hanno sequestrato una stanza di una casa di una insegnante che teneva in uno spazio un centinaio di gatti, fra gli escrementi.

Il blitz è avvenuto questa mattina alle sette. L’intervento ha messo fine così a una situazione che presentava numerose proteste finanche nella scuola dove insegnava la donna che ora dovrà difendersi dall’accusa di maltrattamenti agli animali.

Nell’abitazione della donna sono stati ritrovati anche alcuni cani che, con i gatti, sono stati affidati ad un’associazione animalista, mentre la stanza in questione, considerata corpo di reato, è stata affidata in custodia al Comandante dei vigili urbani.

Lascia una risposta