Penisola Sorrentina: Centro di Istruzione Nautica in sinergia tra tutte le associazioni veliche.

0

Il Centro Istruzione Nautica apre la sua attività venerdì 18 nov. pv alla Casina dei Capitani a Meta con il primo evento legato alla marineria locale. Alle ore 18,00 sarà presentato il libro “Barche e gozzi sorrentini” di Enzo De Pasquale, introdurrà l’esperto di marineria locale Massimo Maresca.

Il Centro si propone di promuovere nei diportisti una profonda cultura marinara e di diffondere la tutela e la salvaguardia dell’ambiente marino, con un progetto articolato sull’istruzione e sulla formazione nautica. Esso vede coinvolte le associazioni e gli enti del settore, operanti in penisola sorrentina, tra queste la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di C.Stabia, l’Area Marina Protetta di Punta Campanella, la Lega Navale Italiana sez. di Sorrento alle cui linee guida si ispirano i corsi, il Collegio Nazionale Capitani di Lungo Corso e Macchina, l’Associazione Professionale Capitani Marittimi, la Casina dei Capitani, l’Associazione Nazionale Gente di Mare, l’Associazione Studi, Ricerche e Documentazioni sulla Marineria della Penisola Sorrentina, il Circolo Nautico Marina di Alimuri di Meta, l’Asso Vela a’ Tarchia di Sorrento, l’associazione Amici del Mare di Meta, lo Yacht Club Marina di Cassano e Amaremare. Grazie alle sinergie delle diverse associazioni ed enti che collaborano e mettono a disposizione le loro specifiche competenze, è stato possibile pianificare un programma molto articolato.

La sezione istruzione nautica comprende: corsi di avvicinamento e di perfezionamento della navigazione a vela che si terranno a Marina di Cassano. Dieci uscite su cabinati per acquisire i fondamenti della vela e del governo delle imbarcazioni a tutte le andature; altrettante uscite finalizzate al perfezionamento della manovra a vela. In questa sezione sono previsti anche corsi su cabinati e lezioni per il conseguimento della patente nautica, sia “entro 12 mgl”, che “senza alcun limite”. Le lezioni teoriche si terranno alla Casina dei Capitani a Meta. Il 28 novembre pv inizierà il primo corso per patente nautica “senza alcun limite” che si protrarrà fino a marzo inoltrato con incontri serali bisettimanali. A gennaio partirà il primo corso di avvicinamento alla vela con appuntamenti settimanali di sabato ed a seguire il corso di perfezionamento. In contemporanea, sempre da gennaio, la domenica alla Marina di Cassano, ci sarà il corso di manovra cabinati il cui scopo è quello di affinare la tecnica di  manovra e di ormeggio in porto.

La sezione dedicata alla formazione nautica, prevede  incontri quindicinali di approfondimento su argomenti di comune interesse, come sicurezza della navigazione, meteorologia, astronomia, uso del sestante, barche di ieri – barche di oggi, barche in vetroresina, regolazione albero e sartiame, la vela latina, primo soccorso, tecnica di regata, ma anche come navigare in un Area Marina Protetta, snorkeling, fotografia subacquea, fondali marini ed altro ancora. Sono previste due tipologie d’incontri, a inizio mese si svolgeranno incontri su tematiche specifiche d’interesse nautico, mentre ogni metà mese verrà realizzato un evento rivolto ad un pubblico più allargato e con la partecipazione di esperti del settore.

Chiunque volesse prendere visione del programma, potrà farlo consultando la pagina Facebook Centro Istruzione Nautica, oppure troverà indicazione nei siti delle singole associazioni, o ancora presso la Casina dei Capitani.

Lascia una risposta