Meta di Sorrento, protesta degli assessori senza delega di Trapani. Tito, mi dimetto

0

Incredibile ma vero Paolo Trapani a Meta di Sorrento, sull’esempio di Gennaro Cinque a Vico Equense, tiene in fibrillazione la giunta. Assessori senza delega, mancanza di una donna per la quota rosa, appelli dalle minoranze, uffici vuoti. E c’è chi non ci sta come Tito, il superassessore come viene definito, per il suo ruolo politico, che annuncia dimissioni. “Il solito teatrino – dice Graziano Maresca -, la verità è che non cambia nulla, immobilismo vi era prima e immobilismo c’è ancora ora, quel che è peggio è che Meta è assente in tutte le occasioni importanti, Trapani era l’unico sindaco che mancava alla borsa del turismo a Londra “