CILENTO. Annunci erotici su web, arrestate due colombiane e un esperto informatico

0

CILENTO. – Nel centro di Sala Consilina un’abitazione era stata adibita ad alcova dove venivano offerte prestazioni sessuali a pagamento pubblicizzate anche su alcuni siti internet. Tra le quattro persone arrestate all’alba di oggi dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina con l’accusa di favoreggiamento in concorso tra loro della prostituzione, insieme con tre donne, c’è anche un 51enne di Canelli (Asti), esperto informatico che aveva il compito di curare gli annunci erotici sul web. Nel corso delle perquisizioni, effettuate in diverse città italiane, è stata sequestrata una copiosa documentazione ed è stato anche disposto il sequestro preventivo di quattro siti web ove venivano pubblicizzati gli incontri. Insieme con l’uomo di Canelli sono state arrestate due colombiane in un’abitazione di Sala Consilina mentre una terza, della stessa nazionalità, è stata bloccata dai carabinieri di Roma Montesacro.

IL MATTINO DI NAPOLI