Londra 2012, Giochi Olimpici (27 luglio-12 agosto) i consigli di viaggiareinformati

0

 La prossima estate, Londra e tutto il Regno Unito si animano con uno degli eventi più grandi e importanti del mondo sportivo: i Giochi Olimpici (27 luglio – 12 agosto 2012) e Paraolimpici (29 agosto -9 settembre)

Insieme a un sacco di emozioni e ad un’atmosfera incredibile, i Giochi porteranno migliaia di visitatori. Questo significa che il sistema dei trasporti sarà molto congestionato – quindi sarebbe meglio, già da ora, organizzare il viaggio.
Non ci saranno parcheggi a disposizione degli spettatori nei luoghi dove si svolgono i giochi , fatta eccezione per un numero limitato di posti, per spettatori disabili, che devono essere prenotati in anticipo.

Mappa delle sedi dei giochi nella città di Londra – Mappa dei luoghi dove si svolgono i Giochi nel Regno Unito

Trasporti pubblici
Molti spettatori provenienti da tutto il Regno Unito arriveranno a Londra presso le stazioni ferroviarie principali. Queste saranno particolarmente sovraffollate nei momenti di punta dai pendolari.

Si prevede che circa l’80% degli spettatori viaggerà in treno (compresa la metropolitana di Londra e la Docklands Light Railway, DLR) questo causerà non pochi problemi su una rete già molto trafficata.

Metropolitana di Londra e DLR
Alcune stazioni nel centro di Londra saranno molto più affollate del solito, ma in misura diversa da località a località. Molte parti del sistema della metropolitana e DLR sarà sotto pressione, comprese le stazioni e le linee che non sono vicine alle sedi dei Giochi.

Queste saranno punti di scambio importanti per gli spettatori per raggiungere gli eventi tramite percorsi.

La via principale al Parco Olimpico, la Jubilee Line e la Central Line non saranno da meno.

Anche se la Northern Line, nel centro di Londra, non è un percorso diretto ai siti delle gare, sarà più trafficata del solito, soprattutto sul Bank Branch, da e verso il nord.

E” previsto che un numero significativo di spettatori utilizzeranno la Northern Line a London Bridge per l’interscambio con la Jubilee Line e le ferrovie principali.

Stazioni da evitare
Gli spettatori saranno invitati a utilizzare alcune stazioni, e le linee che servono, per recarsi da e per le sedi sportive.

Queste stazioni e linee saranno molto congestionate. Ove possibile, si consiglia di evitare queste stazioni e percorsi se non sei un viaggio in un luogo, in particolare durante la competizione sopratutto nei momenti di picco e tempi di punta dei pendolari.

condensato da comeviaggiareinformati.it