Minori, costa d´ Amalfi : ci si prepara al Natale

0

Grande fervore in questi giorni a Minori, anche in preparazione per il periodo natalizio. Al pontile di attracco si stanno, dopo l’ultima mareggiata, sistemando le grate di calpestio, in ghisa, del tratto terminale per salvarle da eventuali furie del mare nei mesi a venire. Mentre su tutto il tessuto urbano sono in allestimento , come per gli ultimi due anni, le “Luci di Natale”, sistemate a cura del Comune scenograficamente; nelle due piazze principali, Umberto e Cantilena, saranno certamente innalzati alberi di Natale dalle luci accattivanti. Luci, sfere, intrecci, alberelli un pò ovunque. E il presepe? il nostro caro e tradizionale presepe? Come ogni anno le principali chiese (Santa Trofimena (a cura degli Scouts), Arcinconfraternita, s.Lucia, Villamena, Torre, Monte, ecc.) accoglieranno artistici  presepi; qualche locale del centro ne allestirà qualcuno; i giovani della cooperativa di servizi ripeteranno con quasi certezza la “costruzione” di un grande ed artistico presepe nei locali sottostanti la sagrestia della basilica di santa Trofimena. Con una novità, una grande novità per Minori: il Presepe vivente. Alla realizzazione di questo presepe che animerà, a giorni stabiliti, tutto il tessuto urbano con particolare riguardo al centro storico, cuore della exdiocesi minorese, concorrerà la quasi totaslità delle associazioni presenti a Min ori, con Comune e Proloco in testa, nel dare sostegno ad un gruppo di giovani organizzatori dell’evento novità. Minori è un  pullulare di associazioni che spaziano la loro azione in  ogni campo: gli Scouts, l’associazione  musicale AMCA, l’azione cattolica,  l’associazione musicale E.Grieg, il CIF centro femminile,  il tennis club, l’associazione teatrale Proscenio,  il GustaMinori, il gruppo sportivio, l’arcobaleno, i Marinai d’Italia, il coro Amici di san Francesco ed altre an cora.

gaspare apicella