"Artisti in luce" – mostra alla Galleria del Corso di Salerno

0

Sarà inaugurata mercoledì 9 novembre alle ore 19 la mostra d’arte e di espressione visiva “Artisti in luce”, che si svolgerà presso la Galleria del Corso di Salerno nel periodo delle Luci d’Artista e vedrà la partecipazione di artisti di rilievo nazionale. Saranno presenti al taglio del nastro le istituzioni cittadine.

La mostra proseguirà per quattro fine settimana, tra novembre e gennaio. In questo primo fine settimana, dedicata all’elemento del Fuoco, esporranno due noti artisti: la pittrice salernitana Santa Rossi, Artista del Sociale, con le sue ‘Donne’ e lo scultore sardo Gelsomino Casùla, Artista della Natura, con i suoi ‘Volti di Natura’. Si tratta di opere di valore nazionale ed internazionale che richiedono un’attenta contemplazione. Negli altri fine settimana diversi artisti, affermati o emergenti, esporranno quadri o sculture sul tema dei quattro elementi: dopo il FUOCO – fino al 14 Novembre 2011, ci saranno l’ACQUA – dal 25 Novembre 2011; la TERRA –dall’8 Dicembre 2011; l’ARIA – dal 6 Gennaio 2012.

La mostra, patrocinata dal Comune di Salerno, è organizzata dallo staff della Confesercenti Salerno, presieduto da Angelo Marinari, e dal Laboratorio dei Pensieri Scomposti, in collaborazione con gli esercenti della ristrutturata Galleria del Corso (Corso Vittorio Emanuele, di fronte alla Banca d’Italia). La scenografia è a cura di Carpinelli Home.

L’evento presenterà ogni volta un’esposizione a effetto che coinvolgerà le vetrine dei negozi interni alla Galleria e le mura della stessa, attrezzate in maniera elegante per l’occasione; oltre alle opere d’arte, nella Galleria si alterneranno momenti di animazione con mimi e musicisti; inoltre è previsto, in una forma molto particolare ed a tema rispetto all’evento, un piacevole intrattenimento enogastronomico a cura del “LINE RESTAURANT BAR”, ubicato proprio all’ingresso della Galleria, che valorizzerà la cucina tipica salernitana con innovative ricette, realizzate con prodotti della provincia di Salerno.