EBOLI: COMPIE FURTO IN OSPEDALE. ARRESTATO UN 42ENNE

0

Continua l’azione di contrasto alle varie forme di illegalità e di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Eboli agli ordini del Capitano Alessandro Cisternino. Nella prima mattinata di oggi, i militari del Nucleo Operativo diretti dal Tenente Francesco Manna traevano in arresto V.M. 42enne, pregiudicato, per furto aggravato all’interno dell’Ospedale di Eboli. L’uomo, con precedenti di polizia, ricoveratosi la serata precedente presso il nosocomio di Eboli ha approfittato, durante la notte, del fatto che gli altri pazienti stavano riposando per introdursi in una stanza, utilizzata dal personale paramedico dove, dopo aver forzato il lucchetto di un armadio, asportava il portafogli di un infermiere contenente la somma di 350,00 euro. A far scattare l’allarme e richiedere l’intervento dei Carabinieri provvedeva la vittima che forniva ai militari una precisa e dettagliata descrizione del malfattore il quale, poco dopo veniva intercettato da una pattuglia del Nucleo Radiomobile che perlustrava il centro cittadino. Il ladruncolo veniva infatti bloccato in Viale Amendola con ancora addosso il portafogli rubato e l’intera somma di denaro. L’arrestato è stato giudicato nella mattinata stessa con rito direttissimo. La refurtiva è stata consegnata all’infermiere derubato. Nella serata del 3 novembre 2011, sempre ad Eboli, i Carabinieri del Nucleo Operativo procedevano all’arresto del pregiudicato salernitano M.F., 40enne, in esecuzione dell’ordine di esecuzione pena detentiva della reclusione di anni 1 e mesi 6 per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, consumato a Battipaglia il 2 ottobre 2010. L’uomo espierà la pena in regime di detenzione domiciliare.

TRATTO DA TV OGGI SALERNO