UDINE,TROVATO MUMMIFICATO IL 53ENNE SCOMPARSO

0

UDINE – Il cadavere ritrovato stamattina, vicino al passaggio a livello di Santa Caterina, alla periferia di Udine, potrebbe essere quello di Giancarlo Tosolini, il cinquantaquattrenne scomparso proprio a Udine il 7 settembre scorso dopo essere uscito di casa per fare una passeggiata. Questa l’ipotesi avanzata dai carabinieri intervenuti sul posto. Il cadavere era mummificato, ma i vestiti che indossava lascerebbero pochi dubbi sulla sua identità. A trovare i poveri resti, sono stati alcuni operai che stavano eseguendo dei lavori di disboscamento lungo la strada statale che conduce a Codroipo. Da un primo esame del cadavere, riferiscono i militari dell’Arma, si presume che Tosolini sia deceduto per cause naturali.

FONTE LEGGO