sabato 02 agosto 2014 | Aggiornato alle 03:09

Motori

articolo letto:

1723

volte

01/11/2011

Il passato è storia, il futuro è vintage

 

GIULIANOVA LIDO – La Fiat amplia la gamma 500, affiancando alla versione berlina la versione cabrio, denominata 500C. La versione scoperta della piccola torinese è equipaggiata con 3 motori benzina (900 Twinair da 85 cv, 1200 da 69 cv, 1400 da 100 cv) e un motore turbodiesel Multijet 1300 da 95 cv, negli allestimenti Pop, Lounge, Rock, By Gucci. Esternamente la 500C si differenzia dal modello berlina per la sola presenza del tetto in tela elettrico, che scendendo fra i due montanti fissi (come era sulla prima serie del 1957) permette di avere una vettura cabrio in pochi secondi, con la piacevole sensazione dei capelli scompigliati dal vento. Sia frontalmente che posteriormente troviamo le stesse bombature, le stesse linee e forme che hanno fin da subito dato successo a questa rivisitazione in chiave moderna dell'utilitaria che fra gli anni '50 e '70 ha motorizzato l'Italia. Salendo a bordo della versione estiva della 500, troviamo un abitacolo curato, che richiama, sopratutto nella plancia, quello della 500 prima serie. Infatti la parte anteriore dell'abitacolo è disegnata prendendo come spunto la plancia della 500 del 1957, rivisitandola in chiave moderna (stessa plastica lucida a vista, stessa disposizione dei comandi, stesso quadro strumenti dietro il volante, con il grande quadrante del contachilometri). Ed ora il test drive: la Fiat 500C guidata è stata la 1200 Lounge da 19383 €. La declinazione estiva della 500, riprende le forme originali della prima 500, quella nata nel 1957, che prevedeva il tetto in tela che scendeva fra i due montanti fissi. Su strada la 500C ha un comportamento da vettura prettamente cittadina: compatta nelle forme, è l'ideale per muoversi agevolmente nel traffico cittadino, si parcheggia agevolmente grazie allo sterzo dotato del servosterzo elettrico City e ai sensori di parcheggio. Prestazionalmente la vettura provata si difende egregiamente, grazie all'economo, ma non per nulla spento motore 1200 a benzina da 69 cv. Questo propulsore, che equipaggia sia 500 che Panda per quanto concerne le vetture di casa Fiat, è brillante e parco nei consumi. Infine i prezzi: si va da 15380 € della 1200 Pop fino a 21330 € della 1400 Rock (Benzina), si va da 17700 € della 1300 Multijet Pop fino ad arrivare a 21740 € della 1300 Multijet Rock (Diesel).

 

 

 

 

 

Bruno Allevi

 

Inserito da: Bruno Allevi

Diventa fan di Positanonews

LA SETTIMANA
SERVIZI