Amalfi frate francescano trascinato in tribunale per omissione di soccorso

0

 Amalfi, frate francescano accusato di omissione di soccorso. E’ questo il procedimento che si è tenuto lunedì 24 ottobre nel tribunale della costiera amalfitana ad Amalfi  ai danni di Luciano Mario, per un incidente avvenuto nel 2008 a Maiori. Il frate è originario di Cava attualmente sta a Maiori nel convento di San Francesco, poi a Tramonti “C’è stato un incidente con due ragazze di Maiori – ci dice il frate -, e loro mi avevano detto che era tutto a posto, non farei mai omissione di soccorso..” Diversa la versione di controparte la quale ha innescato anche una pratica risarcitoria del danno avuto dalle due, Buonocore e Papa. Intanto oggi il procedimento è stato ulteriormente rinviato.