Piano di Sorrento IN PRIMO PIANO: VERSO L´UNIONE DEI COMUNI. VIDEO

0

Piano di Sorrento Il 14 e 15 ottobre prossimi il Movimento civico IN PRIMO PIANO ha organizzato alla Biblioteca di Via delle Rose un Meeting che ha per tema: VERSO L’UNIONE DEI COMUNI. Biagio Verdicchio, coordinatore, insieme a Giovanni Iaccarino, Consigliere Comunale hanno preparato una due giorni di dibattito su un tema molto sentito dai Cittadini. Lo Statuto dell’Unione, che sarà all’attenzione dei Consigli Comunali della penisola sorrentina  per l’approvazione, fornisce l’opportunità al  Gruppo Consiliare IN PRIMO PIANO di coinvolgere  i Cittadini in un momento di democrazia partecipativa che tocca un comprensorio di oltre ottantamila abitanti. Tutti si aspettano un miglioramento dei servizi, riduzione dei costi della politica a tutto vantaggio dell’ecomomia della Penisola Sorrentina. Il Meeting si apre il giorno 14 ore 19 con una relazione sul TERRITORIO che vede Gaetano Maresca blogger di INCITTA’, confrontarsi col Capo dell’Ufficio Tecnico Graziano Maresca. A seguire verranno visti i SERVIZI COMUNI nelle esperienze dell’ARIPS, di PENISOLA VERDE e del PIANO SOCIALE DI ZONA. Ascolteremo poi IL PUNTO DI VISTA DEI SINDACI dei comuni di Vico Equense, Meta, Piano di Sorrento,  Sant’Agnello, Sorrento e Massa Lubrense. Sabato 15 la parola passa a Gaetano Mastellone dell’Osservatorio Banche Imprese che illustrerà le STRATEGIE DI SVILUPPO possibili e le economie di scala che si possono trarre dall’essere uniti in un confronto con l’avvocato Anna Iaccarino Consigliere Comunale. L’ultimo segmento del meeting metterà in luce QUALI VANTAGGI si possono cogliere per il Turismo, il Commercio, le Imprese, i Lavoratori, lo Sport, la Città. Il Movimento IN PRIMO PIANO voluto dall’Avvocato Johnny Pollio, ha portato nel Consiglio Comunale di Piano di Sorrento la responsabilità di un gruppo motivato e attento alle regole della democrazia. L’UNIONE DEI COMUNI può rappresentare il superamento delle difficoltà economiche in cui si ritrovano le Amministrazioni, assicurare servizi indispensabili alla civile convivenza e migliorare la vivibilità per i residenti e gli ospiti. E’ essenziale informare correttamente i Cittadini su quanto si sta predisponendo nella gestione del Territorio. In prospettiva l’UNIONE può essere un’opportunità per tutti se  gli obiettivi sono comuni e condivisi. Le conclusioni del Meeting saranno affidate a Giovanni Iaccarino, Antonio d’Aniello, Enzo Parlato, Stefania Castellano, consiglieri IN PRIMO PIANO. Sono invitati i Cittadini, la Stampa, i Movimenti, le Associazioni, i Partiti, le Istituzioni.