SARNO: SOSPETTO CASO DI MUCCA PAZZA. 61ENNE RICOVERATA IN RIANIMAZIONE

0

Un caso sospetto di mucca pazza all’ospedale di Sarno. Una donna di 61 anni, casalinga, residente a Sarno, è ricoverata nel reparto di rianimazione. Secondo i primi accertamenti effettuati nel centro unico di Bologna sul liquor della donna, sarebbe affetta da sindrome di Creutzfeld-Jacobs. La donna che era stata ricoverata i recente alla Neuromed di Venafro, un istituto specializzato nelle malattie neurologiche. Tornata a casa a Sarno è stata nuovamente ricoverata all’ospedale «Villa Malta» nei giorni scorsi per l’aggravarsi dei sintomi. Qui è stata trasferita in terapia intensiva dove sopravvive grazie alla macchina cuore polmone. I test erano stati richiesti in un primo momento dal centro Neuromed di Venafro, quindi sono stati riferiti anche ai medici di Salerno che hanno preso in carico il caso da meno di una settimana.

tratto da  il mattino.it