VICO: Vescovado, storico belvedere distrutto

0

L’amministrazione prevede progetto per 2,5 milioni di euro

– Vico Equense,4 Ott – Sta cadendo a pezzi uno dei posti più belli della nostra Città. Oggi il quotidiano Metropolis lancia l’allarme per le pessime condizioni in cui versa il centro storico, segnalando la notizia che il muretto dinanzi alla Cattedrale è in sostanza distrutto, quasi certamente bottino di vandali. Così come i palazzi del Vescovado deturpati dalle scritte fuorilegge. Oramai per turisti e residenti la passeggiata in una delle aree più caratteristiche della costiera presenta spiacevoli sorprese frutto d’incuria e trascuratezza. Eppure il centro storico di Vico Equense presenta caratteristiche urbanistiche che lo rendono unico e vanta monumenti tra i più celebri della Campania. L’argomento è nell’agenda dell’amministrazione comunale che vuole riqualificare il quartiere Vescovado utilizzando i fondi del programma europeo interregionale. Il progetto è seguito dall’assessore Antonio Di Martino fin dalla passata legislatura. L’abbandono in cui al momento versa è di tutta evidenza e per rilanciare il turismo cittadino occorre: un nuovo impianto di pubblica illuminazione, il recupero dello spazio antistante alla cattedrale, l’illuminazione artistica della stessa e il rifacimento di tutti i sottoservizi.