Sabato 1 Ottobre la Gara di Arte Muraria promossa dall´Ente Scuola Edile Salerno.

0

Si è tenuta questa mattina, presso la Camera di Commercio di Salerno, la conferenza stampa di presentazione di  “EDILTROPHY 2011″.

La gara di Arte Muraria, promossa dal sistema bilaterale delle Scuole Edili che fa capo al FORMEDIL (Ente Nazionale per la Formazione e l’Addestramento professionale nell’Edilizia) con il patrocinio del Comune, della Provincia e della Camera di Commercio di Salerno, si svolgerà sabato 1 ottobre dalle ore 8:30 alle 13:30 a Salerno.


Nel corso della conferenza, sono intervenuti il
Presidente della Camera di Commercio, Guido Arzano, il Presidente ESES, Vincenzo Russo, il vice-presidente ESES, Luigi Ciancio, il Direttore ESES, Orlando Vitolo, la Presidentessa dell’Associazione Italia Nostra sez. Salerno, Raffaella Di Leo, il vice-direttore Coldiretti Salerno, Vincenzo Tropiano.


L’edilizia deve diventare sentinella del territorio creando lavoro – ha sottolineato il vice-Presidente ESES,
Luigi Ciancioe tenere fuori la camorra dall’edilizia“. La parola d’ordine è qualità e lo evidenzia anche il Presidente della stessa ESES Vincenzo Russo che parla di investimento nella qualità. “Questo deve essere il messaggio che arriva da eventi del genere, è difficile ma dobbiamo provarci. L’obiettivo è quello di selezionare maestranze edili“.


Durante l’evento, organizzato dall’ESES, ben
10 squadre di apprendisti e muratori appartenenti alle Scuole Edili della Regione Campania, divisi tra Junior e Senior, si sfideranno in presenza di una giuria specializzata, nella realizzazione di un manufatto di arredo pubblico. I vincitori parteciperanno alla Finale nazionale che si terrà a Bologna, in occasione del SAIE, sabato 8 ottobre 2011. “Le panchine realizzate verranno, sotto suggerimento del Comune di Salerno, donate ad una struttura ecclesiale del territorio” come annunciato dal direttore dell’ESES Orlando Vitolo.
 


In occasione della manifestazione gli Enti Partner dell’evento contribuiranno ad informare e comunicare al pubblico l’importanza di una corretta edilizia nel mondo rurale.

  
L’
Associazione Italia Nostra, sez. di Salerno, con la presidentessa Raffaella Di Leo e la giornalista Maria Rosaria Sannino, curerà l’allestimento di una mostra fotografica sul disastroso evento dell’alluvione che ha colpito lo scorso anno il Comune di Atrani. Lo scopo dell’esposizione fotografica è quello di evidenziare il legame tra l’Edilizia e la difesa del territorio, in particolare quello della costiera amalfitana caratterizzato da colture incastonate in terrazzamenti strutturati da muretti a secco in pietra calcarea che racchiudono strette fasce di terreno agricolo coltivato ad orto, frutteto, vigneto o uliveto.


Numerosi
stand saranno allestiti dalla Coldiretti Salerno per promuovere il progetto “Campagna Amica”, con l’obiettivo di proporre il mondo rurale in maniera diversa rispetto ai canoni consolidati. Tra le azioni più conosciute, la Coldiretti presenterà l’iniziativa “kilometro zero”, la vendita diretta dei prodotti da parte delle imprese agricole locali.  Tale modalità consente di salvaguardare la freschezza, limitare l’effetto inquinante derivante dal trasporto su lunghe percorrenze e, non ultimo, far risparmiare il consumatore che acquista direttamente dal produttore.

 


Appuntamento, quindi, da non perdere con “EDILTROPHY” 2011, Sabato 1 ottobre, dalle 08.30 alle 13.30 presso l’area sottostante Piazza della Concordia a Salerno.

 

 

PER CONTATTI SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
FLOWERS PROMOTION
Lucia De Cesare – Cell. 392 9434818
Daniela Stanzione – Cell. 335 7788650
E-MAIL: info@flowerspromotion.it
sito web: www.flowerspromotion