VICO EQUENSE Aumento trasporti scolastici, la Giunta frena

0

La tariffa non è uguale per tutti Vico Equense – In una recente riunione di Giunta è arrivata la proposta di aumentare la tariffa per il trasporto alunni. Gli assessori hanno chiesto una pausa di riflessione per conoscere meglio i costi del settore e i risparmi ottenuti grazie alla soppressione di alcuni edifici situati in periferia. E così alla fine la proposta è stata per il momento accantonata se ne riparlerà in futuro. La notizia è riportata da Agorà nell’edizione della settimana scorsa che pubblica, sempre in merito alle tariffe del trasporto scolastico, lo sfogo della signora Luisa Cioffi. “Il Comune di Vico Equense applica tariffe non uguali” scrive nella sua missiva. I plessi scolastici chiusi hanno causato un disagio alle famiglie, pertanto è stato deciso di far pagare una quota minima per il trasporto scolastico, 5 euro mensili, “mentre noi di Seiano di 29 euro mensili. – aggiunge Luisa Cioffi – Eppure la nostra bella scuola di Seiano è stata chiusa circa 10 anni fa per le stesse motivazioni, ma a nessuno è mai importato di aver causato enormi difficoltà anche alle famiglie di questa frazione… Noi abbiamo sempre pagato prezzo pieno.”

FONTE VICO EQUENSE ONLINE