Ecologia marina e diritti umani, due forum per Vico Equense

0

Vico Equense – Venerdì prossimo nel Castello Giusso l´ispettore tecnico Vincenzo Esposito proporrà ad un gruppo di personalità della cultura di Napoli e di Roma, facenti parte dell´ASIA Club, l´organizzazione a Vico Equense con ricorrenza biennale di due eventi: 1) Forum “Gaetano Filangieri” sui DIRITTI UMANI (fatti e dottrine) – FORUM OF HUMAN RIGHTS (facts and doctrines). Appuntamento a livello internazionale fra massimi rappresentanti delle istituzioni europee, studiosi, giuristi, imprenditori, manager, organizzazioni volontaristiche, operatori umanitari ed esperti di tutto il mondo, per confrontarsi sui temi riguardanti la realizzazione dei principi della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani a livello mondiale. Attraverso incontri, dibattiti, presentazioni di ricerche ad hoc verranno confrontate le enunciazioni e gli studi teorici con l´evoluzione dei fatti inerenti la diffusione dei diritti umani ed elaborate previsioni sullo scenario geo-politico mondiale, europeo e italiano; saranno analizzati i principali sviluppi scientifici e tecnologici e i loro effetti sul futuro delle istituzioni, della società civile per quanto riguarda la realizzazione dei principi e dei diritti enunciati nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Un comitato tecnico scientifico provvederà a indicare i temi da trattare per ogni incontro. 2) Forum “F.Cavolini” di ECOLOGIA MARINA Per la valorizzazione del Banco di Santa Croce e la difesa del Golfo di Napoli dagli assalti inquinanti. Con il forum, alla cui partecipazione sono chiamati scienziati politici ed operatori economici, si vuole sensibilizzare poteri e opinione pubblica ai problemi della difesa dell´ecologia marina nel golfo di Napoli, evidenziando le sue caratteristiche, i suoi problemi e i progetti che possono contribuire a migliorare le conoscenze e incentivare le iniziative a difesa. Si confida nella disponibilità del mondo scientifico e di quello politico.