VALLO DELLA LUCANIA: CALCIO JUNIORES, LA GELBISON PUNTA SUI GIOVANI CILENTANI

0

 

Fornire giovani alla prima squadra, ma anche dare un’opportunità ai ragazzi cilentani di confrontarsi con il calcio che conta. Sono gli obiettivi che la Gelbison Cilento vuole raggiungere con la categoria Juniores. “Quest’anno il settore secondo le regole – spiega l’allenatore dei ragazzi Alfonso Liguori – deve prevedere tutti giovani classe 1993, due fuoriquota e uno senza limiti. Noi invece abbiamo fatto un discorso diverso e abbiamo aperto le porte a tutti ragazzi classe 1994 con due classe 1995”. Una scelta in controtendenza che se rende difficoltoso il raggiungimento del vertice nel campionato di categoria allo stesso tempo “…dà la possibilità ai ragazzi – continua il mister – di avere un’occasione per mostrare tutto il loro valore. Inoltre il progetto prevede che dall’anno prossimo gli stessi ragazzi vadano ad infoltire la rosa di prima squadra”. Insomma i cilentani che formano la squadra più importante del Cilento questa è la finalità: “Quest’anno usiamo lo stesso modulo – afferma Liguori – della prima squadra. Mi confronto spesso con mister Longo e svolgiamo un allenamento simile basato molto sulla palla”. Nella rosa della juniores oltre ai giovani cilentani ci sono anche due ragazzi provenienti dal Canada e “…un italo-inglese – specifica Liguori – che ci era stato richiesto già in Serie C2 dalla Sangiovannese, ma che abbiamo preferito tenere con noi per farlo crescere e non bruciarlo”. Il campionato, dopo tanta preparazione, è ormai alle porte e i ragazzi di Liguori sono già pronti a sfidare in casa, sul sintetico del Morra, sabato 17 settembre alle 16, i giovani della Casertana in “…una sfida – conclude il mister – che non ci vede favoriti, ma che di sicuro ci vedrà impegnare fino alla fine per difendere i colori rossoblù della Gelbison”.