Cilento Si tuffa nel fiume Tanagro per il caldo e annega.

0

SALERNO  Cilento  È stato recuperato dai sommozzatori dei carabinieri e dei vigili del fuoco il corpo del trentaduenne annegato questo pomeriggio nel fiume Tanagro nel salernitano.

Pasquale Nigro, questo il nome della vittima, di Sicignano degli Alburni, si era recato in compagnia di alcuni amici a pescare nella zona.

Nel pomeriggio però aveva deciso di tuffarsi nelle acque del Tanagro dalle quali però non è più tornato a riva.

C’è voluto l’intervento dei sommozzatori per individuare il corpo e riportarlo a riva dopo circa due ore di ricerca. Sul tragico episodio indagano i carabinieri della compagnia di Eboli.

 

Lascia una risposta