Incendi ad Amalfi e Scala al lavoro tutta la notte. Minacciate anche case.

0

 Un incendio a Scala Punta D’Aglio, sviluppatosi prima della mezzanotte,  ed uno ad amalfi che si è sviluppato verso Tovere ha tenuto impegnata tutta la notte vigili del fuoco di Maiori e  la protezione civile dell’associazione Millennium che solo all’alba ha messo sotto controllo i fuochi. Mentre a Scala a Punta d’Aglio è sotto mira una pineta a Tovere d’amalfi erano minacciate anche le abitazioni presso chiesa S.Anna (Zona Cimitero) Sul posto Vigili del Fuoco e associazione Millennium.  In Uscita per la Millennium Squadra 03 composta da Buonocore Umberto, Brangi Guido e Russo PierPaolo.

La costiera amalfitana presa di mira dai piromani il triangolo Scala – Ravello – Tramonti , da una parte, accesso dall’Agro Nocerino – Sarnese e Salerno, Positano – Praiano, accesso da Sorrento perr autostrada Napoli – Salerno il capoluogo Amalfi poi l’area dei Monti Lattari sovrastante quali Vico Equense – Agerola.. Una strategia chiara per colpire l’intera area, ma a quale scopo?

“Il mitico 03 è appena rientrato in garage… altra missione compiuta! – dice Antonio D’Acunto della Millennium di Amalfi -. I ragazzi …. sono stanchissimi… e per due di loro sta per iniziare la dura giornata di lavoro…. l’altro, ora è in licenza …. ma se squillasse di nuovo il cell per un’altra emergenza, sono certo non avrebbe esitazione! Dopo un’altra notte di fuoco…allo spuntare di un alba che ha l’odore acre del fumo… solo il pensiero dello spirito di sacrificio di questi VOLONTARI fa passare in secondo piano la rabbia, l’amarezza e la delusione per gli scempi compiuti dall’umana idiozia!”