Fantasia, follia e festa: è Pasta a Gragnano. Musica di Cristicchi e Biondi

0

GRAGNANO, 3 SETT – Inaugurata l’undicesima edizione della Festa della Pasta di Gragnano. Madrina d’eccezione Pamela Prati. La popolare soubrette ha dato il via alla kermesse, alle 18.30 nel Chiostro di San Michele Arcangelo, insieme al sindaco di Gragnano, Annarita Patriarca e al presidente del Consorzio “Gragnano Città della Pasta”, Giuseppe Di Martino. Insieme hanno spezzato i tradizionali spaghetti gragnanesi e la manifestazione ha preso il via. Dal Chiostro di San Michele Arcangelo la festa si è riversata lungo le strade del centro storico, dove erano già all’opera le mani sapienti dei più noti chef locali che hanno deliziato i visitatori con le loro ricette, mentre intorno gli artisti di strada catturavano lo sguardo meravigliato di tutti con performance straordinarie. Ieri sera ampio spazio alla stravaganza artistica circense con Circo Nero, il Circo delle fiabe e delle passioni, con la compagnia francese di circo visuale Les Farfadais (I Lampi Ascendenti) e con Il Piccolo Nuovo Teatro – Compagnia dell’Atmo. Tra gli attesissimi il cantautore romano Simone Cristicchi che si esibisce questa sera e Mario Biondi che calca il palco il giorno dopo.