150 anni di Unità d´Italia al femminile: Maiori 29 agosto presentazione del libro Le Italiane

0

Comune di Maiori

Assessorato Turismo Cultura

 

Comunicato Stampa

150 anni di Unità al femminile: Le italiane (Castelvecchi editore)

Ritratti di protagoniste della politica, della cultura, della scienza, dell’economia e dello sport

Presentazione del libro

Giardini di Palazzo Mezzacapo, Maiori

29 agosto 2011 ore 19.30

 

Lunedì 29 agosto alle ore 19.30  presso i giardini di Palazzo Mezzacapo, ci sarà la presentazione del libro “Le Italiane”, ideato da Annamaria Barbato Ricci, a cui parteciperanno il sindaco di Maiori Antonio Della Pietra, la consigliera comunale Maria Claudia Di Lauro, la scrittrice Annamaria Barbato Ricci e la giornalista Donatella Trotta, due delle autrici del libro, e la poetessa Anna Mongibello. La serata sarà condotta dall’opinionista Piero Califano.

Il fiorire d’iniziative per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia ha spesso tralasciato di valorizzare il ruolo femminile non soltanto nell’epopea risorgimentale, ma anche nell’arco del lungo cammino che ci ha portato ai giorni nostri. Quindici decenni durante i quali l’emancipazione femminile, comunque incompiuta, ha realizzato conquiste di grande valore sociale, culturale, civile.

Questa riflessione è alla base del libro di cui si discute a Maiori, con la testimonianza di donne che hanno ricoperto e ricoprono ruoli di responsabilità e che, in una sorta di “staffetta sapienziale”, vogliono trasmettere valori e stimoli intellettuali alle giovani generazioni di donne che intendano assumersi la missione della cura dell’interesse pubblico.“Le Italiane” a cura del Telefono Rosa, racconta centocinquant’anni di storia nazionale nell’anniversario dell’Unità d’Italia, dal Risorgimento ai giorni nostri, attraverso le biografie delle protagoniste della politica, della cultura, della scienza, dell’economia e dello sport. Il libro rappresenta un omaggio e un ricordo doveroso alle molte, non tutte, donne che, con il loro impegno, hanno percorso e tracciato  la storia del nostro Paese in vari campi. Il suo pregio è quello di raccontare le biografie di queste donne con un linguaggio fresco e attuale, come un manuale piacevole e interessante di lettura e studio adatto ad ogni fascia generazionale. Infatti esso sarà divulgato massicciamente nelle scuole grazie all’impegno dell’associazione “Telefono Rosa”, che ne ha curato la pubblicazione su idea e progetto della giornalista Anna Maria Barbato Ricci.

Le protagoniste raccontate in questa raccolta di brevi saggi ad esse dedicati “vuole rendere il giusto omaggio alle italiane che hanno solcato la storia dell’Unità d’Italia. Lo fa attraverso alcuni ritratti femminili che sembrano animare il profilo marmoreo della donna turrita, l’autorevole figura allegorica che rappresenta il nostro Paese. Impariamo da queste pagine i tratti originali e il potere dell’identità femminile, che legano ogni biografia e che ciascuna donna esprime quando può o vuole agire la propria libertà” (dalla prefazione di Anna Finocchiaro).

Le biografie riguardano: Cristina Di Belgioioso, Francesca Cabrini, Contessa Lara, Matilde Serao, Teresa Filangieri Ravaschieri Fieschi, Grazia Deledda, Maria Montessori, Luisa Spagnoli, le Costituenti, Tina Anselmi, le attrici, Palma Bucarelli, Nilde Iotti, Rita levi Montalcini, Sara Simeoni e Fiorella Kostoris.

Raccontate da: Sandra Artom, Laura De luca, Brunella Schisa, Donatella Trotta, Antonella Cilento, Antonella Appiano, Danila Comastri Montanari, Mari Rita Parsi, Anna Vinci, Laura Delli Colli, Simonetta Matone, Marta Ajò, Evelina Cristillin, Stefania Quaglio, Annamaria Barbato Ricci; autrici a loro volta impegnate in vari campi che hanno messo a disposizione il proprio impegno gratuitamente al fine di devolvere gli introiti della vendita del libro in favore di “Telefono Rosa”, associazione di volontariato che cura ed assiste le donne vittime di violenza.

 

 

INFO: Giovanna Dell’Isola ufficio stampa comune di Maiori 3316143261                                  www.comune.maiori.sa.it  ufficio Turismo tel. e fax. 089814209