Costa d´Amalfi, per la morte di Serena arrestato conducente gommone

0

Costa d’Amalfi. Per la morte di Serena arrestato questa mattina il conducente del gommone. Sono stati disposti gli arresti domiciliari da parte del gip, Giovanna Le Rose, della Procura di Salerno, per il conducente del gommone, Armando Cosentino, di Salerno, che la sera di Ferragosto, a un miglio da Capo d’Orso, in costiera amalfitana, ha provocato la morte della 33enne Serena Palermo in uno scontro con un’altra imbarcazione. L’uomo era stato trovato positivo all’alcol test, con un valore di 1,60, e nei giorni scorsi era già stato indagato dalla Procura di Salerno per omicidio colposo e naufragio colposo. Ieri, invece, la Capitaneria di Porto di Salerno aveva deciso di sospendergli per sei mesi la patente nautica. Al trentaseienne salernitano era già stata contestata, in passato, per due volte la guida in stato di ebbrezza per guida stradale.

Leggi anche costa d’ Amalfi News