Presentato il programma della manifestazione “Incontri di Vini e di Sapori campani”

0

 

Tante le iniziative previste per questa seconda edizione della kermesse dedicata alle eccellenze della Regione Campania che si svolgerà nuovamente nella Villa Fondi De Sangro di Piano di Sorrento dal 15 al 18 settembre

 

Si è svolta venerdì scorso presso la sala consiliare del comune di Piano di Sorrento la conferenza stampa di presentazione del cartellone di eventi della seconda edizione di “Incontri di Vini e di Sapori campani” e della guida agli abbinamenti “Il Vino Parlante” che da oggi sarà distribuita nelle principali strutture ricettive, alberghiere ed extralberghiere, e della ristorazione della Campania. È intervenuto il Sindaco della città di Piano di Sorrento, il Prof. Giovanni Ruggiero, che ha evidenziato la serietà dell’iniziativa che viene riproposta a nemmeno un anno dalla sua prima realizzazione, dimostrando la volontà degli organizzatori di creare una manifestazione che possa avere risonanza non soltanto regionale ma anche nazionale. Di grande interesse il confronto tra il moderatore della conferenza, il giornalista Giacomo Giuliano, e il Prof. Carlo Mangoni di Santo Stefano che nella guida “Il Vino Parlante” ha proposto dei giustissimi accostamenti di sapori e che parteciperà al convegno sulla Dieta Mediterranea in programma per il 17 settembre. Il Prof. Mangoni di Santo Stefano, sollecitato sull’argomento dal giornalista, ha raccontato del suo incontro a Pioppi con Ancel Keys, prima dell’inizio delle ricerche del medico americano sui benefici della Dieta Mediterranea.

 

Ad illustrare ai presenti il fitto programma di “Incontri di Vini e di Sapori campani” è stato Raffaele Esposito, Presidente dell’Associazione Cryteria Project che ha concepito la manifestazione insieme alla Fondazione Gerardo Chiaromonte – presente alla conferenza con il Presidente Antonio Gagliotti: a precedere il convegno sulla Dieta Mediterranea, venerdì 16 sarà una tavola rotonda sulle possibilità offerte al territorio campano dal binomio vino/turismo; mentre domenica 18 chiuderà il ciclo degli studi un salotto sul Vino e la Filosofia che si svolgerà sulla splendida terrazza dell’ottocentesca Villa Fondi De Sangro. Inoltre, per gli operatori del settore enogastronomico, è stato pensato un workshop che avrà come tema il ruolo strategico assunto dai prodotti tipici campani nelle scelte commerciali della distribuzione moderna. Nelle quattro sere invece si alterneranno spettacoli musicali e proiezioni di film a tema per il coinvolgimento di un pubblico eterogeneo.

 

Al termine della conferenza stampa sono state annunciate le aziende che hanno già confermato la loro partecipazione e che durante la manifestazione saranno impegnate in particolarissimi laboratori del gusto e degustazioni guidate offerte gratuitamente ai visitatori. Si tratta nello specifico delle aziende vitivinicole Feudi di San Gregorio, Grotta del Sole, Vinicola del Sannio, Terredora, Mastroberardino e Cantina Sociale Solopaca, del Consorzio Prodotti Tipici (C.P.T.) e dei produttori La Torretta olio, Valgrì pomodorini, Caseificio La Montanina, Pastificio Sara, Salumi Schettino, Miraglia olive, Pastificio Liguori e molte altre stanno aderendo in questi giorni.

 

 

 

per ulteriori informazioni: info@cryteriaproject.com

 

 

 

 

 

 

 

http://incontridivini.blogspot.com/