Fitto casa al mare, vi pago il 30 agosto: c´è un problema

0

 Una vacanza al mare nel Cilento; c’è l’assegno per il 30 agosto, ma allora?; favole belle!; sono finite le favole!; non sono cambiato, ma questa poi, non sa cosa dire il proprietario dell’abitazione che con il fitto estivo mira a rinforzare il bilancio familiare; vacanze; ognuno si arrangia e c’è chi noin si arrangia per niente; ma bisogna per forza farle le ferie al mare? si chiede urtata la commessa di una pasticceria; turista a corto di euro ( o con qualche idea farlocca in testa) ha fatto questa proposta ad un proprietario di casa al mare nel Cilento.


F.N. è stato chiaro, prima i soldi poi le chiavi; vacanze prima consumate; poi pagate; vacanze da fare a tutti i costi; magari chiedendo un prestito: ho sentito che molti italiani chiedono soldi in banca per farsi la vacanza, la maggior parte sceglie la Puglia, e chi ha lanciato la triste “moda” sono i tedeschi; lo dice Romina Rosolia, giornalista del Mattino  (Giovanni Farzati)