Eboli, è giallo sul rapimento di un´imprenditrice rintracciata a Ceprano

0

  

 

 

E’ giallo sul rapimento di un’imprenditrice avvenuto giovedì mattina ad Eboli. La donna, 31 anni, è stata rintracciata nei pressi di Ceprano. La giovane ha spiegato di esser stata rintracciata da tre persone, che l’hanno costretta a salire sulla propria auto minacciandola con un corpo contundente dietro la schiena. Durante il viaggio, la manager è stata contattata sul telefonino, ma solo in una occasione è riuscita a parlare con il padre.

 

 

 

La 31enne è stata scaraventata sul sedile posteriore dell’autoa a faccia in giù e con il capo coperto da uno strofinaccio. E’  stata poi abbandonata al km 656 dell’autostrada, legata e imbavagliata e con il cellulare a disposizione. I sequestratori, a quanto pare quattro-cinque forse di nazionalità romena, si sono allontanati a piedi nelle campagne. Era in stato confusionale ed era appena riuscita a liberarsi del nastro da imballaggi usato per immobilizzarla.

 

 da romagnaoggi.it